RomAfrica Film Fest

Dal 18 al 22 luglio 2018 torna a Roma la quarta edizione del “RomAfrica Film Fest”, rassegna cinematografica di film africani che vuole raccontare l’Africa al di là dei luoghi comuni, mostrando al pubblico la varietà e vivacità culturale che questo affascinante continente sa offrire.

Per questa edizione il RomAfrica Film Fest sarà dedicato al tema dell’energia. Doppia è l’interpretazione di energia che vogliamo affrontare nel corso della rassegna perché doppia è la sua declinazione per il futuro del continente: l’energia intesa come bene materiale e l’energia intesa come bene immateriale, legata, cioè, alla forza che anima l’Africa, alle sue genti, alle sue culture.

Il tema sarà articolato seguendo due differenti linee di narrazione: una, estesa a tutte e cinque le giornate della manifestazione, intende proporre un vivido esempio, uno spaccato, di quell’energia che sottende la vita del continente: la vitalità dei bambini, delle donne, degli anziani; l’energia della terra, degli animali; la forza per la sopravvivenza; la potenza delle immagini, dell’arte e della cultura.

L’altra linea di narrazione comprenderà opere sugli sviluppi in campo energetico e racconterà l’attesa, la reazione, le ricadute portate per esempio dall’arrivo dell’energia in aree che fino a poco tempo fa rimanevano al buio dopo il tramonto.

Questa è l’energia che vogliamo raggiunga anche il nostro pubblico attraverso il Cinema.

 

I numeri e le sedi

Durante le cinque giornate della manifestazione sono attesi 10.000/15.000 partecipanti. Le prime due giornate saranno ospitate in illustri sedi istituzionali e saranno su invito. Le ultime tre (20-21 e 22 luglio) si svolgeranno alla Casa del Cinema a Villa Borghese, Roma. Alla Casa del Cinema, quattro proiezioni quotidiane saranno ospitate in due sale interne mentre la proiezione conclusiva di ogni giornata si terrà al Teatro all’aperto della Casa del Cinema.
Ambizione di questa quarta edizione del RomAfrica Film Fest è accogliere ancora più pubblico presso l’ormai tradizionale sede della Casa del Cinema, all’interno dello splendido scenario di Villa Borghese, e al tempo stesso raggiungere altre platee in spazi significativi della città e sedi istituzionali.

 

Collaborazioni e Patrocini

La rassegna presenterà film di recente produzione in anteprima o inediti in Italia ed è realizzata con l’importante sostegno della Rai Radio Televisione Italiana, del Festival Panafricain du Cinéma et de la Télévision de Ouagadougou in Burkina Faso (Fespaco), del Luxor African Film Festival in Egitto (Laff).

 

G2, spazio alle seconde generazioni

Grande rilievo nell’edizione 2018 sarà dato anche alle Seconde Generazioni. Il RomAfrica Film Fest dedicherà infatti uno speciale spazio a videoclip girati da registi e performer italiani originari di Paesi africani, che saranno selezionati via web. 

L’obiettivo è mostrare una realtà ancora oggi poco condivisa e poco conosciuta attraverso gli occhi di chi ha un legame di sangue con il continente africano, ma che allo stesso tempo si sente italiano perché in Italia è nato o è cresciuto. Una giuria sceglierà le opere migliori che saranno proiettate durante il Festival. Per maggiori informazioni prosegui a leggere qui.

 

 

Valenza internazionale

Saranno presenti ospiti internazionali che apriranno le serate della manifestazione. Grazie alla loro partecipazione, al coinvolgimento dei registi africani e alla presentazione come ogni anno al Festival di Cannes, il RomAfrica Film Fest 2018 avrà una valenza internazionale con una forte eco in Africa.