Yomeddine

 

Paese: Egitto, Stati Uniti, Austria
Genere: drammatico / avventura
Regia: Abu Bakr Shawky
Sceneggiatura: Abu Bakr Shawky
Cast: Rady Gamal, Ahmed Abdelhafiz, Shahira Fahmy, Osama Abdallah
Anno: 2018
Produzione: Desert Highway Pictures, Film-Clinic
Distribuzione in Italia: COE Film
Durata: 97 min

Ore 17:00 in Sala Deluxe

  • In concorso per la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2018

La proiezione sarà introdotta dal presidente del Luxor African Film Festival, Sayed Fouad

Trama:

Protagonista del primo lungometraggio di Abu Bakr Shawky è Beshay, un lebbroso da molto tempo non più infettivo, che vive nello stesso lebbrosario nel nord dell’Egitto sin da quando era bambino. Beshay passa le sue giornate prendendosi cura della moglie malata e, quando la donna muore, decide di raccogliere i suoi pochi averi e lasciare i luoghi in cui ha sempre vissuto per attraversare l’Egitto alla ricerca di suo padre e di un luogo in cui possa provare un vero senso di appartenenza. Così, a bordo di un carretto trainato da un asino, l’uomo inizia un lungo viaggio in terre sconosciute e meravigliose ma non sarà solo perché verrà presto raggiunto da Obama, un bambino nubiano orfano, un ‘diverso’ anche lui. Tra Beshay e Obama si instaura un intenso legame e insieme si trovano a vivere difficoltà, miserie e gioie delle nuove realtà che vanno scoprendo nella loro vita on the road.

Il Trailer: